3.5.10

Da Michelin la 1° mappa cartacea interattiva


100 anni dopo il lancio della prima mappa stradale di Francia nel 1910, Michelin innova commercializzando da oggi in Francia, la prima mappa cartacea interattiva al mondo, ovvero il matrimonio tra l’analogico e il digitale. Dopo aver scaricato le due applicazioni gratuite Mobiletag e ViaMichelin, dall’App Store, la mappa, che integra 22 flashcode o barcode 2D (nuovo codice a barre), visualizza tramite l’iPhone, la situazione del traffico in tempo reale della zona desiderata, compresi gli incidenti. Il sistema consente anche di pianificare il proprio itinerario. L’aggiunto di tecnologia da parte di Michelin, nelle sue mappe, è un esempio in più a dimostrare la convivenza possibile tra la carta stampata e il digitale, come già avvenuto con i libri con tag di realtà aumentata. L’arrivo dei navigatori Gps avrebbe dovuto fare ingiallire le mappe cartacee, che il Re dei pneumatici continua a vendere a più di 10 milioni di esemplari l’anno, e invece Michelin scommette di far sposare Gutenberg e Steve Jobs.

4 commenti:

BigCeca ha detto...

non capisco come mai usano i qrcode, non è ancora una integrazione di realtà aumentata......peccato....ma è comunque un gran passo....

Anonimo ha detto...

A proposito di reatà aumentata mi permetto di segnalare questo sito:
http://www.rationalcraft.com/Winscape.html
E' veramente strordinario!
Chiedo scusa se sono off topic ma non sapevo come contattare l'autore del blog.
Grazie e buon lavoro
Maurizio

Christian ha detto...

Ciao Maurizio,
Grazie dell'informazione.
La mia mail è su Futurix
accanto alla mia foto. Mi rendo conto
forse, che è poco visibile!
deporter@energy.it

PEJA ha detto...

In Giappone queste applicazioni con qrcode sono utilizzati da diversi anni con un certo successo: modo facile ed economico di ottenere informazioni, se pensiamo al prezzo che invece avrebbe un chip ed un trasmettitore... Comunque la diffusione degli smartphone ha incentivato lo sviluppo di questo tipo di gingilli anche da noi...