26.7.22

Concept di spazzatrice robotica autonoma interattiva

Immaginate una spazzatrice che pulisce le vie cittadine dall’aspetto amichevole e dal seducente design, in grado di inviare messaggi e annunci a passanti, grazie a un display a matrice di Led. Ecco il futuristico progetto vincitore dell'iF Gold Award 2021, ideato dal designer cinese Lan Wei della Jilin University. Un robot intelligente che promuove l'umile spazzino stradale, ad ambasciatore della città. 

Le pareti interattive del veicolo senza pilota, possono infatti diffondere informazioni utili ai cittadini, come la qualità dell'aria, la temperatura, i decibel di rumore, le condizioni del traffico e annunci pubblici. Le persone possono anche salutare il veicolo, fare domande e persino interagire. Funziona con più sensori e algoritmi intelligenti. Inoltre, questo robot proietta anche un raggio laser a terra, per segnalare la sua zona di lavoro.

18.7.22

Vele alari rigide nel futuro delle navi cargo?

Eclissato da più di un secolo dal predominio dell’elica, la vela fa un suo inatteso ritorno a sorpresa nella marina mercantile. Il vento, un’energie infinita e gratuita vanta ben 5.000 anni d’esperienza. E se il futuro del trasporto marittimo passasse proprio dalla vela? Il recente progetto di un cargo, per il trasporto di elementi del nuovo lanciatore spaziale Ariane 6, tra l’Europa e la base di lancio di Kourou in Guyane, ideato dal noto studio VPLP Design, è stato approvato dall’Ariane Group. 

Il Canopée lungo 121 metri per 21 di larghezza, sarà dotato di 4 ale rigide verticali di 30 metri d’altezza, dotato di un motore per le manovre, e in minima parte per la navigazione, sarà il primo cargo a vela dei tempi moderni. Concepiti all’origine per una propulsione ibrida, questi futuri cargo a vela promettono risparmi energetici sostanziosi dal 40 all’80%, e emissioni di C02 del 30%. Viaggerà con una velocità di crociera di 30 km/h. 

La rivoluzione industriale ha portato miglioramenti nel trasporto marittimo. Le navi a vapore sono diventate popolari, ma non erano una buona opzione per il trasporto merci, perché il carburante (carbone) e il motore occupavano troppo spazio. Sull’argomento Futurix aveva pubblicato nel 2020 Neoline, verso le navi cargo a vela, e Oceanbird, l’ecologica nave cargo a vela, nel 2021 Wisamo, le vele gonfiabili telescopiche di Michelin.

11.7.22

Candela P-12 Shuttle, l’aliscafo volante più veloce del mondo

Da New York a Parigi, il traffico congestiona le aree metropolitane di tutto il mondo, mentre i nostri corsi d'acqua invece, rimangono inutilizzati per i trasporti ad alta velocità. Ecco allora spuntare il progetto P-12 Shuttle elettrico Candela, di Stoccolma, che sta ridefinendo il trasporto per via navigabile, come valida alternativa a 55 km/h, al trasporto pubblico terrestre di auto e autobus. 

Grazie ai profili alari di particolari superfici immerse sotto (hydrofoils), e oltre una certa velocità, lo scafo fuoriesce dalla superficie dell’acqua e vola, riducendo la resistenza dell’imbarcazione, e aumentando quindi la sua efficienza energetica. L’aliscafo avanzato e stabilizzato da computer, effettua ben 100 micro-regolazioni al secondo, garantendo un viaggio silenzioso, fluido e sicuro. 

Il Candela C-POD (foto) a due eliche controrotanti, è il motore per barche più efficiente e duraturo mai realizzato. Due motori a magneti permanenti ultracompatti ma potenti sott'acqua offrono portata e efficienza superiori. Spinta sufficiente per far volare le barche a una velocità di 30 nodi, nel silenzio più assoluto. 

Buon design minimalista, e chiglia in fibra di carbonio per la navetta svedese lunga 12 metri, con capacità di 30 passeggeri seduti, e la possibilità anche di portare la bicicletta. Pronti a volare con Candela P-12 che rimuove persino il mal di mare anche in mare aperto? L'arcipelago di Stoccolma sarà a prova di futuro nel prossimo 2023.

Candela P-12 Shuttle videp HD