27.11.22

U-Boat Worx Super Sub, più veloce di un delfino

Grazie alla collaborazione con il Maritime Research Institute Netherlands, specializzato nella dinamica computazionale dei flussi, il sommergibile elettrico Super Sub dell’olandese U-Boat Worx, è il sommergibile più idrodinamico del mondo. Con la sua lunga coda e pinne laterali vanta una velocità di circa 20 km/h, superiore al delfino tursiope, grazie a quattro propulsori a una profondità di 300 metri.

Tre passeggeri possono ammirare i fondali attraverso una sfera acrilica da fantascienza che circonda l'abitacolo, seduti su tre comodi sedili girevoli, offrendo così una visuale senza ostacoli del mare in ogni direzione. Il controller Shark assomiglia a un joystick di videogame (foto). Sull’argomento Futurix aveva pubblicato nel 2021 Triton 660 AVA, sottomarino da Home Theater.

20.11.22

LS4 Jet, l’aliante diventa un Jet

Per gli amanti di emozioni da pilota Top Gun, la tedesca M&D Flugzeugbau ha pensato bene ad aggiungere un piccolo motore a reazione, che esce in cima alla fusoliera, trasformando l’aliante in un Jet da 200 km/h. Il volo a vela è considerato il modo più puro ed elegante di approcciarsi al cielo. Ma oltre le emozioni, la propulsione a getto può anche essere utile per rientrare con sicurezza all’aeroporto. 

Piccolo, leggero e potente: il nuovo sistema a getto per LS4 di M&D Flugzeugbau, fondato da aviatori, è il produttore più esperto e grande di motori a reazione per alianti. Bastano solo 40 secondi per passare dall'avvio del motore a reazione fino alla massima spinta, peraltro privo di vibrazioni durante il funzionamento. Compatto e leggero pesa solo 19 kg. 

È un ottimo modo per tirarsi fuori dai guai con un aliante, se hai bisogno di più tempo per trovare un posto dove posarlo, ma non basta ancora per decollare da solo, e evitare di essere trainato da un aereo per prendere il volo. Si può usare il motore per salire, e spegnerlo quando l’aliante ha raggiunto una quota sufficiente per il volo. Il video 4K mostra l’entusiasmo del pilota al suo primo volo su un jet.

LS4 Jet video 4K

13.11.22

Ameca, il robot umanoide più avanzato

Ameca della britannica Engineered Arts, è il robot a forma umana più avanzato al mondo: l'avanguardia della tecnologia umano-robotica. Con le sue sorprendenti espressioni faciali emotive iperrealistiche, Ameca può stabilire un’empatia istantanea con chiunque. Muove con naturalezza braccia, mani, polsi, dita, collo, testa, occhi e bocca, ma dovrebbe camminare in un anno. Il futuro volto della robotica? 

Ameca, il robot umanoide di ultima generazione più espressivo al mondo, accoglie di recente i visitatori al Museo del futuro di Dubai (video) rispondendo alle domande e affermando che potrebbe avere gambe funzionanti in meno di un anno! Grazie alla sua intelligenza artificiale “Ameca è in grado di inserirsi in ogni conversazione e non tace mai” afferma Will Jackson, il suo creatore. 

Con sembianze umane Ameca attira l'attenzione e alimenta la fantasia. Esegue decine di movimenti, emulando con naturalezza tutti gli stati d’anima (video): dalla gioia alla tristezza, dalla rabbia alla confusione. Fissando con occhi blu zaffiro, può riconoscere i suoi interlocutori a una distanza di due metri identificandone, genere, età e anche le emozioni. 

Attraverso il software Tritium sviluppato da Engineered Arts, Ameca è in grado di leggere qualsiasi linguaggio di programmazione e di lavorare con quasi tutti i software. Ameca può eseguire ben 51 movimenti è alto 1,87 m e pesa 49 kg, ed è inoltre capace di imitare le espressioni facciali dei suoi interlocutori (video).