16.7.14

Russia One, il design futuristico del tram Made in Russia


Abbraccia il futuro l’R1, già soprannominato il tram Batmobile, che alcuni paragonano anche al film Tron. Non è solo da film di fantascienza, ma è stato progettato per essere uno dei tram più sicuri, più comodi e più ergonomici del mondo. Il pianale ribassato consente un accesso agevolato, mentre l'inclinazione inversa del parabrezza della cabina di guida, offre al conducente una visione più ampia del 30%, nella parte anteriore e sui lati, aumentando la visibilità sui pedoni. Il tram R1 è bidirezionale (cioè cabine di guida ad entrambe le estremità). Il conducente sarà in grado di monitorare l'ambiente esterno e interno attraverso sette telecamere di sorveglianza HD. L’interno offre gli ultimi ritrovati high-tech, come il posizionamento GPS, il Wi-Fi, l’illuminazione a Led dinamica, oltre ai corrimani e le maniglie trattate con uno speciale rivestimento antibatterico, e all’aria condizionato. Utilizza materiali compositi avanzati. 
Ogni pannello può essere facilmente sostituito. Potrà ospitare tra 190 e 270 passeggeri secondo la configurazione, in sedili più confortevoli. “Un gioiello di cristallo in un guscio di metallo, che riflette la città e i paesaggi in cui si muove, integrandosi bene nell’ambiente” spiega Alexei Maslov dello studio di design Atom, che ha partecipato al progetto. Il prototipo presentato alla Fiera Innoprom 2014, ha suscitato l'attenzione del primo ministro Dmitry Medvedev. Sarà prodotto nel 2015 dal costruttore russo Uralvagonzavod, leader mondiale dei carri armati.

Nessun commento: