24.1.07

Sony anticipa i futuri monitor Oled ultrasottili


Sony ha presentato in anteprima al Consumer Electronic Show di Las Vegas di gennaio, dei prototipi di monitor Oled ultrasottili di prossima generazione.
Considerato dall’industria il “Santo Graal dello schermo”, il monitor Oled (Organic light-emitting diode), non necessita di retroilluminazione come lo schermo a cristalli liquidi (Lcd). Nell’Oled è lo schermo stesso, ossia le sue molecule ad illuminare. Risultato: un’ingombro minore, una migliore visibilità con maggior angolo di visuale, un minor peso e un minor consumo. A parità di luminosità, l’efficienza energetica degli Oled è superiore di ben 10 volte rispetto agli Lcd.
Si ipotizza il 2008 per la messa in produzione. Secondo Sony, un monitor da 27 pollici avrà uno spessore fuori tutto di 1 cm, mentre per un monitor da 11 pollici sarà di soli 3mm. Potrebbero mandare in pensione gli schermi al plasma e Lcd!

1 commento:

ett ha detto...

queste informazioni sono molto utili per la progettazione di tutto quello che ci deve andare intorno, come l'arredamento di un ufficio o di una casa, prevedendo come sarà questo futuro. Questo post e tutti gli altri correlati...