5.3.14

Rinspeed XchangE, il futuro su quattro ruote


Relax, ci guardiamo un bel film, mentre l’auto guida da sola! Fantascienza? No, il futuro è già presente da domani al Salone dell’Auto di Ginevra, con la concept car Rinspeed XchangE, con pilota automatico, costruito sulla base della Tesla Model S interamente elettrica. Secondo il buon senso di Rinspeed, la nota casa elvetica, se le auto possono muoversi autonomamente, perché restare ancorati a uno schema di abitacolo tradizionale? Detto fatto! L’interno si può trasformare da un salotto relax, in un mini cinema, fino a un ufficio viaggiante, grazie alla partnership di Regus. All’insegna dell’ergonomia, i sedili possono essere spostati, ruotati, reclinati, regolati fino a venti combinazioni diverse, ispirandosi alla Business Class degli aerei. Una tecnologia di tipo RFID riconosce poi il conducente e predispone l’abitacolo secondo le sue preferenze, e il piantone tradizionale del volante, è sostituito da un sistema elettronico, che gli permette di cambiare posizione lungo il cruscotto. Diverse le sperimentazioni in corso sulle auto a guida automatica da Google a Volvo e Nissan, ma “Finora quasi nessuno ha studiato soluzioni dal punto di vista del conducente e dei passeggeri" spiega Frank Rinderknecht, Ceo di Rinspeed, che vuole ridefinire il concetto di mobilità del futuro. Altri dettagli sono disponibili sulla precedente anticipazione di Futurix Rinspeed XchangE, l’auto diventerà un salotto. Non mancare il video HD sotto.

Nessun commento: