20.1.14

Triton, per immersioni sub senza limiti

Se fosse un giorno realizzato, potrebbe diventare il Graal dei sub, rivoluzionando le immersioni: respirare sott’acqua come i pesci senza bombole di ossigeno. Il Commandant Cousteau era sostenitore della creazione di un Homo Aquaticus che potesse respirare per mezzo di branchie artificiali. Sembra tratto da un film di James Bond questo innovativo respiratore, progettato per respirare liberamente sott'acqua senza limiti di tempo: il sogno di ogni sub! Un’immersione con le bombole d’ossigeno dura circa solo 45 minuti. Il concept progettato dal designer coreano Jeabyun Yeon si basa su una tecnologia sviluppata da uno scienziato anche lui coreano. Triton è costituito da due bracci ramificati, che fungono da branchie artificiali, per fornire aria respirabile in continuazione, avvicinando l’uomo ai pesci. L’acqua di mare contiene in effetti 34% di ossigeno e 60% di azoto. Triton estrae l’ossigeno dall’acqua, attraverso un filtro sotto forma di fili sottili con fori più piccoli delle molecole d'acqua (foto), grazie a un potente micro compressore che lo immette in un piccolo serbatoio di stoccaggio. Il micro compressore opera attraverso una micro batteria con tecnologia di prossima generazione, 30 volte più piccola delle batterie attuali, e che può ricaricarsi 1.000 volte più velocemente. Comunque oltre al buon design, il processo di miniaturizzazione è notevole. Futurix aveva già pubblicato sull’argomento nel 2009 Respirare sott’acqua come i pesci, da un’invenzione israeliana.

1 commento:

Fabio Bartolucci ha detto...

Il principio immaginario del funzionamento del Triton é diverso dal progetto Israeliano, quest'ultimo potrebbe anche funzionare, ma é ingombrante come un'attrezzatura normale e richiede un motore elettrico potente (3KW). Inutilr cercare una tecnologia che prolunga i tempi d'immersione quando questi sono limitati da altri fattori, come l'esposizione all'ossigeno e i tempi di decompressione.
Tornando al Triton sono costretto, mio malgrazo a fare le seguenti, antipatiche, considerazioni:
E' un bluff! E' un'idea di un designer che non sa niente di fisica e meno di fisiologia!
Più che un'idea mi da l'impressione di uno stratagemma per farsi pubblicità!
1) Non può generare il gas necessario per la ventilazione polmonare (VRM), necessaria tra l'altro ad eliminare la CO2
2)Non si può respiarare ossigeno puro oltre i 6 metri (max 45 min)
3) Per estrarre ossigeno dall'acqua é necessario trattare volumi enorni e con potenze adeguate
4) Non serve più di tanto perchè il fabbisogno metabolico di ossigeno é nell'ordine di grandezza di circa 1/lt/min, quindi una bombola da 3 lt può durare 10 ore, indipendentemente dalla profondità.
Fabio Bartolucci