7.10.13

La metro del futuro? A Londra

Design avveniristico e tecnologia Siemens, per la metro 2.0 di Londra, svelata con un prototipo in mostra nella capitale. La prima metropolitana del mondo ebbe inizio nel 1863 con locomotive a vapore. Oggi trasporta 1,2 miliardi di passeggeri l’anno. In occasione del 150° anniversario della sua nascita, Siemens ha presentato Inspiro, un prototipo futuristico della metro del 21° secolo progettato dallo studio Atlantic Design. Per la prima volta i treni, senza conducente, hanno l’aria condizionata e sistemi interattivi d’informazione per i passeggeri (video sopra), anche in tempo reale sul traffico, nelle stazioni. Inspiro vanta un’efficienza energetica superiore del 30% e vagoni più leggeri del 20% rispetto a quelle attuali. Sono illuminate con luci a Led, come pure le stazioni. Gli interni più eleganti sono più spaziosi del 30%, offrendo più comfort. Le porte più ampie facilitano l’accesso durante le ore di punta. Il prototipo è esposto dall’8 ottobre presso The Crystal al Royal Victoria Docks di Londra. Sull’argomento treni del futuro, Futurix aveva pubblicato Hyperloop, il supertreno proiettile da 1200 km/h.

Nessun commento: