23.10.13

FlyKly, una ruota elettrica per ogni bici

Una ruota intelligente connessa allo smartphone, trasforma in bici elettrica qualsiasi modello. E’ facile da installare: basta rimuovere la ruota posteriore e sostituirla con la Smart Wheel (foto). Concentrati all'interno del piccolo dispositivo, posizionato nel mozzo, il motore elettrico e la batteria. Nel 2012 in Italia, sono state vendute più biciclette che auto, e usufruire delle pedalata assistita, utile ad esempio in salita, o d’estate per non arrivare sudati, potrebbe convertire i più pigri, a tutto beneficio dell’ambiente. Il motore del dispositivo si accende appena s’inizia a pedalare accelerando fino alla velocità desiderata, fino a un massimo di 25 km/h. La batteria al litio ricaricabile in 2-3 ore con un’autonomia di 50 km, recupera e accumula però, l'energia cinetica dissipata dalle discese, e dalla pedalata a motore spento. L’App dello smartphone sul manubrio, per iOS e Android, connesso via Bluetooth alla ruota posteriore, è in grado di, monitorare percorsi, tempi, livello della batteria, impostare la velocità desiderata, e suggerire i percorsi migliori. Dotato di GPS, consente di ricevere anche l’avviso in caso di furto, individuare la bici su una mappa, e con semplice tocco del display bloccare a distanza la ruota posteriore. Questo innovativo progetto d’e-bike, ideato da un gruppo d’amici sloveni di New York, è in fase di lancio e prenotabile su Kickstarter. Da vedere l’ottimo video sotto.

1 commento:

ett ha detto...

Amo questa idea. Mi piace ancora di più il fatto che la cphwheel, la prima nata con questo concetto, abbia tanti emulatori da poterne riempire il mondo. Anche al Polimi ne hanno fatta una.