25.3.10

The Machine, la fine del giornalismo?



E’ iniziata l’era dei robot giornalisti? Sembrerebbe di si dopo la messa a punto, dal laboratorio di intelligenza artificiale della Northwestern University, di un software, Stats Monkey, in grado di scrivere in automatico articoli sportivi, per adesso sul baseball, firmati The Machine, cioè da una macchina. A Stats Monkey bastano informazioni online di base, come il risultato, le principali fasi di gioco e i protagonisti, per scrivere l’articolo senza errori, con un linguaggio paragonabile a quello di un’agenzia di stampa, e corredato con la fotografia dell’evento o del miglior giocatore in campo, individuata su Internet. In futuro il programma potrà scrivere di altri sport, altri argomenti, e sarà addirittura in grado di imitare lo stile di un determinato giornalista, come spiegano i suoi padrini: due professori di intelligenza artificiale, un giornalista e un ingegnere informatico. Una versione commerciale di Stats Monkey sarà presto accessibile online. E allora niente stipendio ne’ straordinario, niente orari ne’ scioperi: il sogno degli editori! Categoria giornalisti a rischio?

2 commenti:

evo ha detto...

a rischio? magari!!!

AdriRips aka Ginevra ha detto...

ciao Christian, e' stato un piacere conoscerti e scoprire adesso il tuo splendido blog (gia' segnalato al mio entourage via friend freed), e ti ringrazio anche per la quote che faro' mia: "E' urgente aspettare" sisisi :)